Archivi tag: rivolta araba

Informazione a Fumetti

I fumetti, come ho avuto modo di evidenziare a più riprese, nel nostro paese non hanno mai avuto uno status che andasse al di là dell’intrattenimento. Il fumetto di attualità in Italia, ad esclusione di rarissime pubblicazioni distribuite in circuiti “non ufficiali”, non esiste.

Il fumetto giornalistico sembra assumere sempre più un ruolo di strumento di denuncia che testimonia come i fumetti abbiano una forza, una potenzialità davvero interessante, superiore ad altre forme di espressione giornalistica per capacità di narrazione e coinvolgimento trasversale ad ogni fascia d’età.

Slate, a circa un anno dall’inizio delle proteste in Siria, ha pubblicato una sintesi dei principali avvenimenti che hanno marcato l’andamento di questa nazione dall’indipendenza dai francesi ai giorni nostri.

Con un format a cavallo tra il romanzo grafico e l’infografica ne esce un timeline dei tumultuosi avvenimenti politici di questo Paese dal primo colpo di stato, spalleggiato dalla CIA, del 1949 alla guerra civile in corso.

Produzione interessante nei contenuti, forse non noti a tutti, e nel format informativo.

2 commenti

Archiviato in Comunicazione, Distribuzione Editoria, Nuovi Prodotti Editoriali, Scenari Editoriali

Twitter Dashboard della Primavera Araba

Il ruolo informativo di Al Jazeera nella copertura degli eventi che da circa sei mesi stanno attraversando l’Africa Mediterranea ed il Medio Oriente è davvero straordinario per quantità e qualità.

La dashboard, il cruscotto realizzato, ora consente di visualizzare in un unico spazio tutte le informazioni pubblicate su Twitter relativamente a Bahrain, Siria, Egitto, Libia e Yemen.

Nella parte alta a sinistra viene visualizzato graficamente l’andamento del numero di tweet per ciascuna nazione mentre dal lato opposto si possono leggere i dati assoluti. In basso a destra sono rappresentate le diverse hashtag per ogni paese e affianco si vedono i tweet in tempo reale. Le informazioni possono essere visionate in base all’ultima ora o alle ultime 24 ore o, ancora, l’ultima settimana.

Ottima realizzazione da inserire nei preferiti per restare aggiornati in tempo reale.

- Clicca per Accedere alla Versione Interattiva -

1 Commento

Archiviato in Comunicazione, Nuovi Prodotti Editoriali

Mappatura della Crisi Egiziana

The CrisisMapper ha condiviso su Twitter diverse mappe della rivolta egiziana in corso nell’ultima settimana, lista alla quale ho aggiunto quanto trovato dal sottoscrittto per fornire un elenco il più completo possibile.

Cliccando sulle immagini, sugli screenshot, avrete accesso alle mappe interattive originali sotto riportate.

Per chi volesse approfondire il tema del “crisis mapping”, della mappatura delle crisi, credo che il sito dell’ Harvard Humanitarian Initiative sia il punto di partenza ideale.

Esri, impresa privata statunitense che fornisce sistemi d’informazione geografica, ha realizzato quella che, a mio avviso, è probabilmente la più interessante tra  tutte poichè integra la localizzazione dei video caricati su YouTube, le foto condivise su Flickr e, naturalmente, i teewts.  La realizzazione rappresenta anche un’ottimo esempio indubbiamente di come dimostrare il proprio expertise in ambito social.

ANHRI, The Arabic Network for Human Rights, fonte informativa da seguire in questi giorni, ha realizzato la Jan 25th CrowdMap. Mappa che, come suggerisce il nome, viene aggiornata grazie ai contributi degli utenti.

Il Guardian pubblica una mappa generale che visualizza i punti e i momenti della rivolta in tutta la penisola araba ed il dettaglio di quelli in Egitto.

Anche le edizioni online del Los Angeles Times e del New York Times hanno prodotto la loro versione delle mappe della crisi in corso.

[Via]

5 commenti

Archiviato in Nuovi Prodotti Editoriali

Buio

Dalla mezzanotte, anche se i media ufficiali italiani non riportano ancora la notizia, il Governo Egiziano ha ordinato a tutte le compagnie telefoniche, ai service providers, di chiudere completamente tutte le connessioni internet internazionali escludendo, con una decisione senza precedenti, per qualsiasi attività, banche, scuole e perfino uffici governativi, la possibilità di collegarsi alla rete dall’Egitto.

Nella mia rubrica dell’Indro, stamane si approfondisce “la Twitter revolution” con un’ analisi del ruolo della rete, dei social media e social networks nella rivolta araba in atto, dati e considerazioni.

Lascia un commento

Archiviato in Passaggi & Paesaggi, Personal