Archivi tag: news

Produzione di Notizie

Lascia un commento

Archiviato in Comunicazione, Passaggi & Paesaggi

MangaNews

Manga No Shimbun è un quotidiano, un vero e proprio giornale [digitale] che utilizza i fumetti, manga, per raccontare le notizie di ogni giorno.

L’ equipe di lavoro è composta da circa un centinaio di disegnatori che collabora in maniera più o meno continuativa. Il sito web d’informazione viene attualizzato tra le 10 e le 15 volte al giorno.

Vengono trattati tutti i temi di attualità: cronaca, sport, gossip, internazionale e, persino, economia.

Formula per attrarre i giovani giapponesi, rappresenta un interessante esempio di adattamento alle necessità del pubblico.

Da imitare!

L’immagine esemplifica come viene raccontato una notizia di tecnologia; nello specifico l’alleanza tra Sony, Intel, Logitech e Google per lo sviluppo della Google TV.

Lascia un commento

Archiviato in Comunicazione, Nuovi Prodotti Editoriali, Scenari Editoriali

Newspapers Economics

Secondo Hal Varian, Chief Economist di Google, i giornali statunitensi non hanno mai guadagnato effettivamente  con le notizie.

Non vi è dubbio che si tratti dell’ennesimo capitolo della guerra tra Google ed il mondo editoriale ma i dati della presentazione effettuata a supporto delle argomentazioni di Varian sono da leggere ed interpretare con attenzione.

Potrebbe persino avere ragione.

Lascia un commento

Archiviato in Scenari Editoriali

Integrazioni e Aggiornamenti

Da ieri The New York Times è presente su FriendFeed.  Se volete iscrivervi e seguire attraverso questo canale il quotidiano ora è possibile.

Personalmente mi sento molto più a mio agio con FriendFeed di quanto avvenga con Twitter e lo uso con sempre maggior frequenza per lo scambio di opinioni o solo di informazioni. C’è anche chi lo utilizza per sondaggi d’opinione; ma se non avete la stessa autorevolezza evitate, fallireste miseramente, garantisco.

 Change

Relativamente all’articolo pubblicato in questi spazi un paio di giorni fa,  consultando il blog redatto da Marco Bardazzi apprendo che c’è che mette in dubbio metodologia e conclusioni dello studio. Mi sembrava giusto dirvelo per completezza di informazione.

Lascia un commento

Archiviato in Comunicazione, Personal, Scenari Editoriali