Archivi tag: news apps

I Numeri di Flipboard

Flipboard, anche se il suo Direttore Editoriale non condivide questa definizione, è uno dei più celebri aggregatori sociali di notizie per tablet e smartphone, ha avuto una crescita esponenziale dal lancio di due anni fa ad oggi.

A fine 2011, quando è stata lanciata la versione per smartphone, aveva 5 milioni di utenti, mentre ora annuncia di aver raggiunto i 20 milioni di utenti e che ogni secondo una persona in più scarica l’applicazione. Accedono a Flipboard 1,5 milioni di utenti al giorno in tutto il mondo utilizzandolo per circa 3 minuti [pari ad 86 minuti al mese] e vengono consumate, viste mediamente 5 pagine [flips]

Il 75% degli utilizzatori è collegato con almeno un social network e genera 14,5 milioni di condivisioni al mese. Il giorno di picco nell’utilizzo dell’applicazione è la domenica per i tablet e il giovedì per la versione per smartphone. Le news sono uno degli argomenti che maggiormente vengono inseriti, scelti, da chi scarica e utilizza l’app.

Queste e altre informazioni quelle contenute nell’infografica realizzata da Flipboard per celebrare i due anni dal lancio il 28 agosto scorso.

Per quanto riguarda il nostro Paese in maniera specifica, che non rientra tra i “top countries”, secondo AppData, è al 13esimo posto tra le app gratuite di notizie più scaricate per quanto riguarda la versione per iPhone, mentre si colloca al 9° posto nella versione per iPad. Una posizione che vede l’aggregatore davanti a molti quotidiani nazionali nella versione per smartphone e in buona posizione in quella per tablet, in cui, comunque, le app dei grandi quotidiani nazionali sono battute da quelle di Nasa Television e di National Geographic Italia.

Rendere l’esperienza di lettura più personalizzata, evitando di replicare anche per tablet e smartphone il modello generalista dei giornali pare dunque una strada vincente, restano da valutare, anche in questo caso, la sostenibilità dell’attuale modello di business per quanto riguarda l’impresa ed i rischi connessi all’eccesso di personalizzazione, quello che Parsier definisce “The Filter Bubble”, per le persone.

– Clicca per Ingrandire –

2 commenti

Archiviato in Nuovi Prodotti Editoriali, Passaggi & Paesaggi, Scenari Editoriali

Proofreader’s Mark

Proofreader’s mark è il termine che si utilizza in ambito tecnico per i segni del correttore sulle bozze per indicare i cambiamenti che il tipografo deve apportare.

Flurry ha analizzato oltre 500 milioni di sessioni aggregate di utilizzo di 85mila applicazioni nel mese di maggio di quest’anno da parte di chi utilizza internet in mobilità [smartphones + tablets] rilevando quali categorie sono le più utilizzate.

Come mostra il grafico di sintesi sottostante il 79% è costituito da giochi, che rappresentano quasi la metà del totale, e social networking, mentre quelle “stand alone” di fruizione delle notizie meno del 10%.

La necessità di eliminare finalmente il consumo solitario e anonimo delle notizie, per tutti coloro dalla fascia d’età della “Space Invaders Generation” in poi, passa sempre più attraverso il gioco. Correggete prontamente le bozze del vostro marketing plan inserendovi il divertimento e la socialità.

Lascia un commento

Archiviato in Comunicazione, Passaggi & Paesaggi