Archivi tag: mario monti

Abbassare la Cresta [e Citare la Fonte]

Le prime pagine di ieri di «Libero», con un “VaffanMerkel“, e del «Il Giornale», che addirittura arrivava a titolare “Ciao Ciao Culona“, sono inqualificabili, da incidente diplomatico, espressione del giornalismo più becero.

Sempre da ieri, un fotomontaggio dell’attuale Presidente del Consiglio, realizzato dal pubblicitario veneziano Emanuele Dal Carlo, ha ottenuto ampissima diffusione nei diversi social network per essere ripreso da diversi giornali online. L’autore ne ha raccontato la genesi e riassunto gli aspetti virali dell’iniziativa a Ninja Marketing.

Stamattina il «Corriere dello Sport» utilizza il fotomontaggio che prende buona parte della sua prima pagina. Sotto si legge: “Nella foto un fotomontaggio che si trova nel web”. Un non ricoscimento del giusto credito all’autore alla quale, seppure in tono minore, con minor enfasi, non si sottrae neppure «La Gazzetta dello Sport», che anche in questo caso scrive: “ecco il fotomontaggio che gira in rete”

Invito tutti coloro che leggerano queste righe a fare copia-incolla degli articoli dei quotidiani in questione apponendo la medesima dicitura.

E’ ora di abbassare la cresta e citare la fonte.

4 commenti

Archiviato in Passaggi & Paesaggi

Storie da Copertina

Fiumi di parole sono state scritte in questi giorni sulla copertina del «Time» di questa settimana che è stata dedicata al nostro Presidente del Consiglio Mario Monti. La scelta di ritrarre l’attuale capo del nostro Governo è stata unanimamente interpretata come la conferma dell’autorevolezza e del buon lavoro che gli viene attribuito e riconosciuto, sancito, sugellato dalla copertina.

Peccato che così non sia assolutamente. Infatti la copertina degli Stati Uniti, dove il settimanale vende la stragrande maggioranza delle proprie copie, ha un soggetto completamente diverso, mentre Monti è rappresentato solamente sulle edizioni distribuite fuori dagli USA.

Storie da copertina che stabiliscono ancora una volta il limite tra notizie e informazione.

11 commenti

Archiviato in Comunicazione, Distribuzione Editoria, Passaggi & Paesaggi, Vendite Editoria

La Manovra di Monti, La Rete & Il Paese [Ir]Reale

Ieri mentre il Presidente del Consiglio ed alcuni Ministri tenevano la conferenza stampa di presentazione della manovra economica in Rete pareva non si parlasse d’altro.

In particolare Twitter, più di Facebook, era letteralmente invaso di commenti e considerazioni in diretta su quanto trasmesso da Rai News e La7, con #monti e #manovra le hashtag più utilizzate che divenivano immediatamente temi di tendenza, trending topic, del momento.

Mi ero ripromesso, ed avevo pubblicamente promesso, che sarebbe stato interessante vedere i dati Auditel per capire l’interesse generale, l’attenzione del pubblico sul tema.

Su Twitter il picco massimo di menzioni di #monti e di #manovra è stato tra le 20.30 e le 21,30 con, rispettivamente, 6503  e 3030 citazioni relative ad un articolo del NYT ed alla diretta trasmessa online da Repubblica.it.

In televisione, secondo le rilevazioni Auditel disponibili, Tutti pazzi per amore ha totalizzato 4,632 mln di telespettatori, pari al 16.20% di share, e Distretto di Polizia 11 altri 3,538 mln [12.28%]. Ben distanti le emittenti ed i programmi della diretta TV dedicata a Mario Monti con Rai News a 507mila telespettatori con il 1,73% di share e La7 con una media di 836mila pari ad uno share 3,49%.

La Rete e il Paese [ir]reale.

1 Commento

Archiviato in Comunicazione, Passaggi & Paesaggi, Scenari Editoriali