Archivi tag: le figaro

L’Uragano dell’Informazione

Come faccio quasi ogni mattina, stavo dando un’occhiata alla versione online dei principali quotidiani quando, arrivato al terzo, qualcosa ha iniziato a stridere, perfino ad infastidirmi, spingendomi ad approfondire.

Ho così verificato che l’apertura, il primo titolo in testa, delle home page di tutti i maggiori giornali europei è dedicata a Irene l’uragano che sta colpendo gli Stati Uniti. Non c’è quotidiano per il quale la notizia principale non sia relativa a questo evento atmosferico eccezionale.

Jeff Jarvis parla di #stormporn ridicolizzando la qualità della copertura giornalistica, ed in particolare quella televisiva, dell’uragano.

Se è possibile comprendere che i giornali inglesi dedichino tanta rilevanza ai fatti poichè per loro la quota di traffico, di visite, che arriva dagli USA è una quota rilevante, che questo avvenga anche per i giornali italiani, francesi e spagnoli desta in me più di qualche perplessità e preoccupazione.

Se la teoria complottista potrebbe rilevare una strategia della disattenzione rispetto ad altri fatti che certamente hanno rilevanza superiore nei rispettivi Paesi, personalmente propendo per una non meno preoccupante omologazione al ribasso.

L’audience driven journalism, il giornalismo che punta tutto sull’attrazione dell’audience, si evolve, pare ad ogni latitudine, in karaoke journalism annullando di fatto le potenzialità di pluralità di visione e di pensiero della Rete in nome degli accessi da vendere agli investitori pubblicitari.

Tutto cambia, nulla muta.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Passaggi & Paesaggi, Scenari Editoriali

Petite histoire des sites médias

Cross Media Consulting, società francese di consulenza focalizzata nell’aiutare le imprese editoriali alla transizione sul web, ha realizzato un interessante video che ripercorre le tappe essenziali nello sviluppo della versione on line di alcuni quotidiani.

Nel filmato viene mostrata l’evoluzione dei siti web di Le Monde, Le Figaro, dello sportivo L’Equipe e dell’inglese The Guardian.

Una scoperta per chi non li ha vissuti all’epoca, un utile ripasso per non perderne memoria per gli altri.

Lascia un commento

Archiviato in Comunicazione, Passaggi & Paesaggi

La Stampa e la Cooperazione Internazionale

L’UAB, con l’appoggio di International Inter Press Service ha realizzato la ricerca “La stampa e la cooperazione internazionale” i cui risultati sono stati diffusi la scorsa settimana.

Lo studio ha preso in considerazione nove quotidiani tra i più rappresentativi dell’UE: tre spagnoli [ABC, El País e La Vanguardia ], tre francesi [Le Figaro, Le Monde e Libération ] e tre inglesi [The Daily Telegraph, The Guardian e The Times].

I mezzi di comunicazione analizzati dedicano solo il 3,5% dello spazio al tema della cooperazione internazionale inserendoli normalmente nella sezione dedicata alle notizie internazionali, mentre dovrebbero più propriamente essere collocate in altro ambito, quello relativo alla società.

Tra i quotidiani oggetto dello studio, quelli con un orientamento politico di centro sinistra hanno mostrato una maggior propensione a dedicare la prima pagina a questo tipo di notizie, contrariamente a quelli con una linea editoriale favorevole al centro destra. Il tema della cooperazione ha dunque una forte valenza politica e viene utilizzato per fare pressione, o meno, nei confronti dei governi.

I temi che hanno ottenuto maggior copertura sono relativi alle tematiche ambientali, alla governance ed alla democrazia con un peso del 70% sul totale. La riunione sul clima di Copenaghen, la missione dell’ONU in Afganistan e le mediazioni per il disarmo dell’Iran sono le notizie che specificatamente maggior copertura hanno ottenuto.

Sono questi temi che potrebbero rappresentare una opportunità concreta per coloro che volessero coglierla sviluppando nuove iniziative ad hoc in ambito editoriale. In altre nazioni sono già “sul pezzo


Lascia un commento

Archiviato in Comunicazione, Scenari Editoriali