Archivi tag: #if2012

Magna Carta

Come segnalavo ieri, nello spazio di stamattina all’Internet Festival 2012, curato da Dig.it, verranno raccontate le cose concrete realizzate da luglio ad oggi e vi sarà il confronto sul ruolo del giornalista, sui nuovi scenari dell’informazione on line, sulle forme di sostegno pubblico e privato e sulle trasformazioni in atto nel rapporto tra internet e società.

Sempre nell’ambito della 4 giorni dedicata alla Rete ed al suo impatto, nel pomeriggio parteciperò come relatore, insieme a Vittorio Zambardino, Simone Spetia e  Antonio Pavolini, al panel, moderato da Luca Alagna, “Dalla Carta a Twitter”. Un’ora e mezza per riflettere su giornali, giornalismo, evoluzioni e tecnologia.

Ho pensato, e concordato, di focalizzare il mio intervento su un’area specifica così da essere il più concreto possibile in uno spazio temporale ristretto che inevitabilmente  altrimenti potrebbe, a mio avviso, rischiare di risultare dispersivo.

Come mostra la presentazione sottostante preparata per l’occasione, mi concentrerò sulla parte tradizionale, cartacea, ed in particolare come la tecnologia può aiutare sia per il tanto necessario recupero dei ricavi da parte dell’industria dell’informazione nostrana che per l’altrettanto indispensabile miglioramento di relazione con il lettore.

Anche in questo caso, spero davvero che ci sia la possibilità di incontrarci lì. In tal caso ricordatevi che per twittare l’ hashtag della manifestazione è #if2012 ed è stato creato anche un altro hashtag specifico di questo panel per domande o commenti: #cartaTwitter. Se non poteste essere presenti, è possibile seguire l’intero Internet Fesival, e dunque anche questo panel, in video streaming sul  sito della manifestazione, su Intoscana.it e su Altratv.tv e su tutte le Web TV del circuito.

1 Commento

Archiviato in Comunicazione, Distribuzione Editoria, Passaggi & Paesaggi, Vendite Editoria

L’Informazione Online in Italia

Inizia oggi l’Internet Festival a Pisa, una quattro giorni con gli interventi di 200 relatori e la bellezza di 104 eventi dedicati alla Rete ed al suo impatto. Manifestazione che ha un’impronta fortemente giornalistica, anche se non prevalente.

Domani mattina si riprende il filo del discorso iniziato quest’estate a Dig.it nel panel dedicato a Il giornalista e la sua identità digitale, occasione per un ulteriore momento di confronto sul ruolo del giornalista, sui nuovi scenari dell’informazione on line, sulle forme di sostegno pubblico e privato e sulle trasformazioni in atto nel rapporto tra internet e società.

E’ proprio sugli scenari dell’informazione online che si concentrerà il mio intervento durante l’incontro. Un continuum rispetto ai numeri forniti a Firenze a luglio seppure questa volta l’analisi sia concentrata su aspetti più qualitativi che numerici incrociando i risultati delle più recenti ricerche sul tema come mostra la presentazione sottostante preparata per l’occasione [#].

Spero davvero che ci sia la possibilità di incontrarci lì, in tal caso ricordatevi che per twittare hashtag è #if2012. Se malauguratamente non poteste essere presenti, è possibile seguire l’intero Internet Fesival, e dunque anche questo panel, in video streaming sul  sito della manifestazione, su Intoscana.it e su Altratv.tv e su tutte le Web TV del circuito.

2 commenti

Archiviato in Passaggi & Paesaggi, Scenari Editoriali