Archivi tag: community manager

Monitorare la Condivisione Sociale delle Notizie

E’ stato lanciato ieri «Rippla»: sito web che monitora e traccia quali sono le notizie che maggiormente vengono condivise dai lettori.

Realizzato da Sunny Hundal, giornalista e blogger al «Guardian», al momento si concentra sulle fonti d’informazione anglosassoni classificando la diffusione delle notizie in base a quanto vengono condivise nei diversi social network. Il sito, ancora in versione beta, mantiene traccia delle ultimo giorno con aggiornamenti orari. Si viene così, ad esempio, a scoprire quale impatto emotivo abbia avuto la “pubblicità shock” di Benetton che compare tra le “top stories” del giorno con oltre 7mila condivisioni della notizia.

Molto interessante anche il widget realizzato che consente di verificare interesse e condivisione di qualunque notizia incluse quelle diffuse dagli organi d’informazione del nostro Paese.

Per testarne il funzionamento ho scelto di verificare il livello di condivisione del testo integrale del discorso al Senato di Monti pubblicato dal «Post».  I risultati, sottoriportati nello screenshot, confermano l’affidabilità dello strumento che fornisce gli stessi numeri che appaiono al fondo dell’articolo in questione e che sono integrati da altri social network sui quali è stato [ri]proposto.

Strumento, tool, che i community managers del segmento editoriale possono iniziare ad utilizzare da subito.

[Via]

4 commenti

Archiviato in Distribuzione Editoria, Passaggi & Paesaggi, Scenari Editoriali

Community Manager

All’interno della definizione delle professionalità richieste nei media sociali spicca la figura di Community Manager.

E’ un ruolo che personalmente adotterei in ogni impresa, adattandone le responsabilità, in sostituzione della figura, tanto diffusa quanto obsoleta, di  Product Manager.

Come dimostra ogni anno Google Zeitgeist da una parola, e da quanto è ricercata sul web, è possibile comprendere molti fattori a cominciare dal livello di interesse relativo al termine, all’argomento.

Nelle ricerche del termine Community Manager l’Italia occupa la decima posizione ed è il fanalino di coda nella classifica dell’interesse sul tema.

E’ un segnale evidente della distanza del percorso ancora da compiere del quale ho avuto personalmente conferma durante un recente incontro, quando il Direttore Web giornali locali di uno dei principali editori nostrani, rispondendo ad una mia domanda, ha affermato di non avere ancora inserito questa figura nel gruppo di lavoro di cui è responsabile.

In un momento di crisi come questo, il rischio che non si comprenda la centralità strategica di figure professionali, e del lavoro che svolgono, quali quella del Community Manager potrebbe contribuire a minare il percorso di sviluppo e [ri]qualificazione in ambito editoriale.

E’ questo il segnale che voglio oggi lanciare.

Interesse in Google Ricerca Web: Community Manager

 

2 commenti

Archiviato in Comunicazione, Scenari Editoriali

Definizione delle Professionalità Richieste nei Media Sociali

Ho, abbiamo, raccolto l’invito arrivato da più parti di procedere alla traduzione dell’infografica originale relativamente alla terminologia dei mestieri web 2.0.

Abituati ad usare le definizioni, l’idioma anglosassone, anche se probabilmente alcune descrizioni delle posizioni potranno sembrare anomale, il lavoro di traduzione mi ha aiutato a riflettere sulla specificità di ciascuna funzione e quindi sul senso di ciascun ruolo. Mi auguro possa essere elemento di chiarezza anche per chi legge.

Se pensate che manchino delle posizioni e le relative job description non esitate a farmelo sapere, nulla impedisce di realizzare approfondimenti ed evoluzioni della proposta.

Ringrazio Salvatore Mulliri – Digital Designer – per l’editing dell’infografica

20 commenti

Archiviato in Comunicazione

Terminologia dei Mestieri Web 2.0

Seppure non sia certamente del tutto esaustiva, l’infografica sottostante sintetizza  con un buon  livello di dettaglio le professionalità richieste nell’ambito dei social media.

Per ciascuna posizione vengono identificati i compiti principali e specificati gli obiettivi primari.

Avendo verificato personalmente, non più tardi della scorsa settimana, che nella maggior parte dei casi le imprese editoriali sono sprovviste di queste figure al loro interno, immagino possa essere d’utilità anche sotto questo profilo.

[Fonte]

6 commenti

Archiviato in Comunicazione

Mappa delle Competenze del Community Manager

Steve Butty, Director of Community Engagement [Responsabile Interazione Sociale*], di TDB, interessante iniziativa in ambito editoriale, ha sviluppato una mappatura non convenzionale di quelle che sono le competenze e le attitudini richieste per un Community Manager.

Contributo minimo, di importante valore simbolico, nell’ambito di un necessario ridisegno dei ruoli e delle competenze funzionali ad uno sviluppo dell’editoria.

* Si ringrazia Markettara e gli altri amici per la partecipazione nella definizione/traduzione del ruolo in italiano.

8 commenti

Archiviato in Comunicazione, Scenari Editoriali