Facebook Vuole Dire agli Editori quali Storie Pubblicare [su Facebook]

Facebook ieri ha lanciato un nuovo strumento per dire agli editori quali storie, quali notizie, pubblicare su Facebook.

Secondo quanto si legge nel post pubblicato da Justin Osofsky, VP of Media Partnerships and Global Operations, il nuovo tool, chiamato appunto “Stories to Share”, al momento in fase sperimentale e disponibile solo per un numero limitato di editori, permette di visualizzare nella dashboard della propria fan page quali storie sono già state pubblicate sul proprio sito web ma ancora non condivise all’interno del social network fornendo, ovviamente, apposito bottone per condividerle.

Per quello che si riesce a capire, i consigli si basano su quanto alcune storie, notizie, sono condivise dalle persone su Facebook per poi suggerire agli editori di pubblicarle, di metterle a disposizione anche dei propri fans. Una sorta di “viral for dummies”.

Sempre nella categoria “virale per [u]tonti” rientra il suggerimento contenuto nel post di Osofsky di incrementare il numero di post per aumentare il traffico al sito web. Come infatti rileva giustamente nei commenti Michael Roston, Staff Editor Social Media al «The New York Times», è abbastanza ovvio che un maggior numero di messaggi, di post  generi più referrals perché il pubblico esistente tenderà a cliccare su quello che pubblichi. Questi parametri sarebbero significativi se si mostravano un numero maggiore di referrals medi per post  o che quando si aumenta il numero di post crescono “gli abbonati”, i fans, della propria pagina.

L’ansia da prestazione, si sa, gioca brutti scherzi. Pare sia questo il caso nella guerra tra Facebook e Twitter per accaparrarsi il favore di media e giornalisti.

Stories to Share

1 Commento

Archiviato in Comunicazione, Passaggi & Paesaggi

Una risposta a “Facebook Vuole Dire agli Editori quali Storie Pubblicare [su Facebook]

  1. Pingback: Mercoledì 23 ottobre 2013 | La Rassegna di Oggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...