Progettazione Multipiattaforma dei Contenuti Editoriali

Frédéric Filloux ha pubblicato ieri un articolo: “La storia come gateway per la conoscenza [ed i ricavi]”. Nell’articolo Filloux argomenta come nel giornalismo digitale, l’articolo non è più fine a se stesso. Anzi, al contrario, si tratti di un punto di ingresso per le profondità e le ricchezze del Web, e rappresenta un contributo significativo per il flusso di entrate.

Se sull’area dei ricavi le argomentazioni prodotte possono essere una parziale soluzione, uno spunto per generare revenues integrative, ma certamente non risolutive in maniera significativa, è sull’area della fruizione dei contenuti che viene fornito un contributo, a mio avviso, di gran lunga più interessante.

Viene infatti proposta una matrice che incrocia i momenti di consumo dei contenuti con il tipo di device utilizzato. Ricorda, o spiega a seconda dei casi, Filloux che “ci sono molte forme di contenuti digitali giornalistici. Si va dal briefing mattutino consumato sul vostro smartphone durante la vostra colazione, o durante il percorso al lavoro, sino al pezzo lungo votato ad una lettura lean-back, preferibilmente su una tablet e con un bicchiere di Chardonnay fresco [come avviene per il quotidiano cartaceo, aggiungo io]. In mezzo, c’è l’immensa produzione dei grandi mezzi di comunicazione, delle maggiori testate giornalistiche, che creano buoni contenuti originali, centinaia di pezzi al giorno”.

Emerge, o meglio si conferma, come la progettazione editoriale per il digitale – e non solo, insisto – debba essere [ri]pensata in una logica multipiattaforma che incroci contenuti vs tempo e dispositivi. Stampate la matrice ed appendetela nelle redazioni come promemoria credo possa essere davvero di utilità.

Multipiattaforma usages-devices

 “Bonus track” sul tema l’articolo pubblicato dal «The Economist» “All content doesn’t have to be snackable”

3 commenti

Archiviato in Passaggi & Paesaggi

3 risposte a “Progettazione Multipiattaforma dei Contenuti Editoriali

  1. Pingback: Il contenuto digitale come porta di ingresso all’ enorme ricchezza del web e a nuovi flussi di ricavi | LSDI

  2. Pingback: Progettazione Multipiattaforma dei Contenuti Ed...

  3. Pingback: Il contenuto digitale come porta di ingresso all’ enorme ricchezza del web e a nuovi flussi di ricavi | nandocan magazine 1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...