Il Mercato dello Spam [Cartaceo] Prolifera

Secondo il nuovo studio di ELMA [European Letterbox Marketing Association] la posta indesiderata è un mezzo di comunicazione privilegiato dagli inserzionisti. Lo studio, diffuso in questi giorni, prende in  considerazione 22 Paesi europei ed indica una crescita del mercato del 2,3% in volume e del 4,9% in valore rispetto all’anno precedente.

112 miliardi di volantini sono stati distribuiti in Europa nel 2011  [contro 108 miliardi dollari nel 2010], con una spesa pubblicitaria complessiva di 3,9 miliardi di euro .

La Germania è la nazione con la maggior distribuzione di volantini in Europa con 20,6 miliardi distribuiti, “spammati”, nelle cassette postali dei tedeschi.

Al  secondo posto per la maggior distribuzione di volantini è la Francia. 19 miliardi di volantini sono quelli distribuiti invece in Italia. Gli olandesi sono la popolazione con il maggior numero di volantini distribuiti nelle loro caselle postali rispetto al numero di abitazioni con una media di 36 volanti per ciascuna famiglia.

Non a caso il catalogo Ikea è la pubblicazione periodica più diffusa al mondo con 212 milioni di copie stampate nel 2013.

 Il mercato dello spam [cartaceo] prolifera.

Volantini Europa

1 Commento

Archiviato in Comunicazione, Passaggi & Paesaggi

Una risposta a “Il Mercato dello Spam [Cartaceo] Prolifera

  1. Pingback: Il Mercato dello Spam Prolifera | New Journalis...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...