Condivisione dell’Informazione nelle Reti Sociali

Inizia oggi la settima edizione del Festival del Giornalismo di Perugia. Edizione che, come ho già sottolineato, quest’anno ha un programma davvero di spessore ed interesse straordinario.

Tra i diversi argomenti, oggi alle 15:00 si terrà il panel: “Social [In]Ability?”, titolo bonariamente provocatorio per discutere del significato e delle strategie di presenza nelle reti sociali da parte dell’informazione italiana. Panel del quale sarò il moderatore che vede la presenza di Giacomo Fusina, fondatore di Human Highway società di ricerche che ha messo a punto da tempo uno strumento di analisi delle condivisioni dell’informazione, Vincenzo Cosenza, social media strategist di riconosciuto valore a livello internazionale, Daniele Chieffi, esperto di online media relations, Maurizio Tesconi, figura chiave nello sviluppo di  Social Trends, un’applicazione web che ha come obiettivo il monitoraggio, l’analisi e lo studio dei social media e della loro evoluzione nel tempo e, last but not least, Renato Vichi head of media relations Italy and senior vice president per uno dei più importanti gruppi bancari del nostro Paese.

Le condivisioni sui social network sono un elemento essenziale nell’attuale ecosistema dell’informazione. Non si tratta soltanto di un elemento di traffic building ma di un parametro significativo dell’interesse e dell’attenzione nei confronti della testata e degli articoli, dell’informazione della testata stessa. Le condivisioni sui social network creano brand awareness, notorietà di marca, e costruiscono fiducia, grazie al passaparola online degli utenti sul valore del giornale.

Sul tema Daniele Chieffi ha prodotto nei giorni scorsi una riflessione sulla morte della condivisione e la Rete gossippara che sicuramente sarà importante spunto di discussione su dinamiche e motivazioni alla condivisione di informazione sul web. Altrettanto, non ho dubbi, lo saranno i dati di Social Trends che ha una sezione specificatamente dedicata alla condivisione dell’informazione sui principali social network, così come il contributo di Vincenzo Cosenza al quale strapperò sicuramente qualche anticipazione sulla sua analisi sulla reale capacità dei giornali italiani di utilizzare i social media per che verrà presentata domani sempre nell’ambito della manifestazione.

Altri spunti al confronto ed al dibattito sul tema potranno venire dall’analisi svolta recentemente dal sottoscritto per conto dell’European Journalism Observatory su alcune testate, sia all digital che non, cercando di verificare comportamenti, strategie messe in atto e livello di coinvolgimento delle persone all’interno delle reti sociali.

Altro “pezzo forte” del panel l’analisi condotta ad hoc per questo incontro da Giacomo Fusina sulla condivisione sociale online delle notizie di attualità nel mese di marzo di quest’anno. Analisi che partendo da i ben 60mila URL del mese di Marzo, raccoglie per ciascuno di essi la Categoria di appartenenza e i termini che ne connotano il “mood”, sia in positivo che in negativo, usando i quali è stata generata “la temperatura” [termini positivi + termini negativi] e il “sentiment” [termini positivi – termini negativi], che, tra l’altro, prova, vista dai dati e dalla statistica, che lo stile narrativo più carico e forte stimola maggiori condivisioni e che le brutte notizie si diffondono più facilmente di quelle buone seppure con alcune eccezioni, come ad esempio per “Religioni e Fedi” l’effetto di Papa Francesco.

Insomma un’ora e mezzo di dibattito davvero ricco di spunti sui quali riflettere e confrontarsi. Se venite ci vediamo lì con grande piacere altrimenti potete seguire in diretta streaming [#] e porre le vostre domande usando l’hashtag #siijf13. A tra poco.

Peso FB & Twitter[#] Non appena disponibile aggiornerò nel corso della giornata articolo con URL per video streaming.

Lascia un commento

Archiviato in Comunicazione, Distribuzione Editoria, Passaggi & Paesaggi, Scenari Editoriali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...