Archivi del giorno: marzo 11, 2013

Le Attitudini degli Europei Verso la Pubblicità sui Diversi Media

Print Power, organizzazione paneuropea dedicata alla promozione dei mezzi stampati e del loro ruolo nell’ambito di  programmi e campagne di marketing integrato, che comprende un gran numero di imprese, espressione dell’intera filiera della carta stampata: produzione, distribuzione, stampa, elaborazione e consegna di contenuti editoriali attiva in 13 nazioni del vecchio continente Italia compresa, ha condotto una ricerca sulle attitudini degli europei verso la pubblicità sui diversi media.

L’obiettivo della ricerca era quello di valutare il ruolo della carta stampata nella vita quotidiana delle persone e le attitudini nei confronti della comunicazione pubblicitaria nei diversi canali, mezzi. Sono stati presi in considerazione pubblicazioni quotidiane e periodiche, televisione, radio, internet, social media, cataloghi e direct marketing.  La ricerca è stata effettuata tra aprile ed agosto 2012, i risultati sono stati pubblicati ad inizio di questo mese.

La ricerca ha identificato 4 cluster di persone:

  • Slow Bons Vivants: Prevalenza di fruizione della stampa rispetto agli altri media. I media digitali sono associati alla frenetica vita lavorativa. Ritengono gli annunci stampa molto affidabili e utili. 23% delle persone.
  • Busy Mix-and-Matchers: Utilizzo trasversale di media digitali e non. Apprezzamento per la carta stampata. Fiducia verso pubblicità su giornali e riviste. 46% dei rispondenti.
  • Tolerant Surfers: Maggior utilizzo dei media digitali. Atteggiamento positivo verso la carta stampata. Non si fidano della pubblicità su Internet e nei social media tanto quanto si fidano degli annunci sulla stampa. 19% del campione.
  • Youthful Digilovers: Utenti digitali. Non vedono alcun vantaggio nell’uso della carta stampata. Credono maggiormente agli annunci su riviste e giornali che a quelli su Internet e TV. 12% del totale.

Il grafico di sintesi sottostante mostra la statificazione per età di ciascuno dei 4 cluster.

Cluster ADV

Complessivamente il 63% dei rispondenti afferma di avere fiducia nella pubblicità sulla carta stampata contro il 41% della televisione ed il 25% dell’online.

La fiducia nei confronti di pubblicazioni periodiche e quotidiane è superiore a tutti gli altri mezzi presi in considerazione ed è trasversale, seppure certamente con accenti diversi, a tutti i 4 cluster di persone identificati.

Se, non avendo a disposizione il questionario dell’indagine, è possibile eccepire rispetto al fatto che i risultati della ricerca siano funzionali all’obiettivo di fondo di Print Power, una recente ricerca condotta da Adblock Plus, tool per bloccare pop up ed annunci online, ha evidenziato comunque come la stragrande maggioranza delle persone abbia scarsa o nulla fiducia nei confronti dell’advertising online. Risultato confermato in numerosissime indagini sul tema a cominciare da quella condotta da Nielsen nello stesso periodo di quella effettuata da Print Power.

Print Media

3 commenti

Archiviato in Comunicazione, Passaggi & Paesaggi, Scenari Editoriali