Nasce una Piattaforma Informativa All Digital tutta Italiana

Dall’inizio di questa settimana, conclusa la fase di test a porte chiuse, alla quale ho partecipato,  Squer.it è aperto a tutti, è possibile consultare le notizie, iscriversi, interagire, condividerne le informazioni.

Squer.it,  start-up italiana nata intorno all’idea di innovare il modo in cui ci si informa e si conversa oggi e nel prossimo futuro, rappresenta, finalmente, qualcosa di molto diverso e di molto interessante, a mio avviso, rispetto alle proposte viste sin ora. E’ una piattaforma informativa che coniuga il modello tradizionale di diffusione delle notizie con le nuove modalità digitali rappresentate dai social media.

Partendo dalla pagina generale, a seconda dei propri interessi, è possibile accedere a diversi settori come quello dedicato alle news, quello dedicato a Euro 2012 o alle Olimpiadi di Londra, canali d’informazione orizzontali ai quali si aggiungono altre proposte d’informazione verticali quale, ad esempio, quello sulla vela. Veri e propri siti web specializzati che vengono aggiornati più volte al giorno e che aumenteranno numericamente nel tempo.

E’ possibile personalizzare l’ordine delle notizie a seconda della data, della popolarità o della loro “Squerability” e verificare quali siano i temi più caldi del momento in Italia tramite l’hashtag cloud che ogni due minuti si rinnova.

L’approccio generale, con immagine che richiama la notizia da approfondire, a colpo d’occhio consente di scegliere la notizia che si desidera leggere. Pulito graficamente, chiaro, con una buona user experience. Interessanti, anche, i cruscotti su velocità e potenza di diffusione delle hashtag.

Di grande interesse, altrettanto, l’idea dietro al modello di business della nuova piattaforma informativa, della nuova testata.

Leone Crescenzi, CEO della start up, alla quale partecipa anche l’amico Luca Alagna, da me contattato per avere delucidazioni al riguardo, mi spiega che, finalmente, si va oltre la tradizione, il consueto, anche da questo punto di vista. Non è prevista pubblicità display all’interno del sito e la comunicazione pubblicitaria sarà un contenuto come gli altri [con ovviamente la specifica che è un messaggio promozionale], commentabile e condivisibile. Agli investitori oltre allo spazio viene offerto un servizio completo con analisi dei risultati dentro e fuori la piattaforma informativa.

A breve, infine, saranno inseriti elementi di gamification, da me tante volte richiamati, suggeriti, che rappresentano ulteriore elemento d’interesse e di inovazione nel panorama informativo del nostro Paese.

Insomma, dopo tante parole sul tema, finalmente anche in Italia qualcosa di innovativo ed interessante. Non posso che augurare ai partecipanti a quest’avventura buona fortuna e buon lavoro, i presupposti di successo ci sono tutti.

1 Commento

Archiviato in Comunicazione, Distribuzione Editoria, Nuovi Prodotti Editoriali, Passaggi & Paesaggi, Scenari Editoriali

Una risposta a “Nasce una Piattaforma Informativa All Digital tutta Italiana

  1. Pingback: L’Insostenibile Leggerezza dell’Essere Solamente Online « EJO – European Journalism Observatory

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...