La Caduta dell’Impero in Tempo Reale

The Guardian ha aperto stamattina un blog con aggiornamenti in tempo reale per assistere “live” al panico finanziario mondiale.

Le prime pagine di tutti i quotidiani del mondo sono centrate sul crollo delle borse, tra le diverse visioni esposte la più interessante, a mio avviso, è quella proposta da Ezra Klein sul Washington Post:

As bad as the daily data was two years ago, it was easier to tell a story of recovery. The full scope and stickiness of the financial crisis wasn’t yet visible, and the disappointments of the aftermath hadn’t yet sunk in.

Today there’s more stability, but we seem to have stabilized into an era of high unemployment, low growth and endless risk. Rather than recovering from the crisis, it is almost as if we have settled into it. And no one quite knows how we’re going to escape.

Altri elementi per una lettura della crisi vengono forniti indirettamente dall’Economist che analizza il ruolo crescente delle economie emergenti nello scenario mondiale.

Lascia un commento

Archiviato in Passaggi & Paesaggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...