Google Games

E’ di ieri l’annuncio da parte di Google dell’introduzione di criteri di ricompensa per coloro che leggeranno e condivideranno il maggior numero di articoli su Google News.

Basandosi fondamentalmente sulle medesime dinamiche di foursquare, attivando meccanismi tipici di pointification, al lettore sono offerti dei badge che possono essere guadagnati non solo in base alla frequenza di lettura e condivisione ma anche in funzione degli argomenti. I badge di default sono privati ma possono essere a loro volta condivisi per favorire ulteriormente personalizzazione e diffusione. Evidente l’obiettivo di aumentare la permanenza premiandola con questa modalità.

Al tempo stesso una ricerca approfondita su Google+ ha svelato lo stato di avanzamento della progettazione di una piattaforma di social gaming denominata Google games. In base al codice ed alle API rivelate parrebbe che  il progetto preveda la condivisione e la possibilità di giocare  con la propria cerchia di amici su Google+.

L’ennesimo segnale di prove tecniche di diffusione di massa della gamification delle informazioni.

Lascia un commento

Archiviato in Comunicazione, Passaggi & Paesaggi, Scenari Editoriali

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...