Com’è Cambiato il Mix dei Ricavi dei Quotidiani

Alan D. Mutter, autorità riconosciuta nel campo delle “newseconomics”, mostra com’è cambiato il mix dei ricavi dei quotidiani statunitensi tra il 2005 ed il 2010.

Si confermano due elementi fondamentali: il crollo degli investimenti pubblicitari sulla carta stampata e l’attuale difficoltà a compensare tali perdite dalle revenues derivanti dal digitale. Come conseguenza, in termini di incidenza sul totale, cresce la rilevanza delle vendite della versione cartacea dei quotidiani [edicole + abbonamenti].

Seppure in Italia l’incidenza della pubblicità nel mix dei ricavi sia inferiore rispetto agli USA la tendenza è molto simile.

Per restituire appeal alla carta stampata, una volta risolte le attuali barriere di costo, una possibilità, attraente per lettori ed investitori, potrebbe risiedere nell’utilizzo di soluzioni di realtà aumentata.

[Inspired]

Lascia un commento

Archiviato in Nuovi Prodotti Editoriali, Passaggi & Paesaggi, Scenari Editoriali, Vendite Editoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...