Dalla Pointification alla Gamification

Molto spesso, erroneamente, Fourquare viene citato come esempio di gamification, trattandosi invece più propriamente di pointification.

A colmare il gap, secondo quanto riportato, ci ha pensato un gruppo di hackers durante i “Game Hack Days” dello scorso weekend.

World of Foursquare applica le modalità di gioco del Risiko a Foursquare realizzando una geolocalizzazione gamificata.  Scenario i diversi quartieri di New York ed obiettivo del gioco la conquista a colpi di check in  della città. Dopo essersi accreditati utilizzando il proprio account di Foursquare si sceglie il proprio quartiere di appartenenza  alleandosi con gli altri appartenenti allo stesso rione per sconfiggere i rivali e conquistare l’intera metropoli statunitense. La mappa, realizzata grazie alle API di google maps, fornisce l’aggiornamento degli sviluppi della “guerra sociale”.

Interessante realizzazione ugc che apre le porte ad ulteriori sviluppi ed utilizzi in chiave aziendale. Basti pensare, a titolo esemplificativo, ad una declinazione realizzata dalle associazioni dei commercianti dei diversi quartieri per comprenderne le potenzialità.

Lascia un commento

Archiviato in Comunicazione, Passaggi & Paesaggi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...