Prove Generali di Convergenza Editoriale

Un numero crescente di pubblicazioni propone pacchetti di abbonamento che contengono offerte di sottoscrizione sia al formato cartaceo che a quello digitale.

Le politiche di pricing sono le più diverse, con casi nei quali il formato cartaceo è offerto compreso nell’abbonamento all’edizione digitale, o con un sovrapprezzo irrisorio, e casi diametralmente opposti in cui il digitale, l’edizione online, viene proposta come edizione accessoria rispetto a quella cartacea.

Non vi è dubbio, al di là dei distinguo, che si stia assistendo a prove generali di convergenza editoriale.

Se certamente il «marketing di successo» enfatizza l’audience rispetto al canale, è opportuno identificarne con sufficiente profondità i diversi segmenti poichè le risposte non sempre sono quelle scontate dei luoghi comuni.

Molto probabilmente bassa penetrazione dei device ed una elevatissima concentrazione di nuovi lettori rappresentano in prospettiva a medio-lungo termine una importante opportunità che impone una giusta sperimentazione.

Sperimentazioni che attualmente restano sulla carta, in ogni senso.

Lascia un commento

Archiviato in Nuovi Prodotti Editoriali, Scenari Editoriali, Vendite Editoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...