Archivi del giorno: febbraio 7, 2011

Ostacoli agli Investimenti Pubblicitari Online

eMarketer ha pubblicato la sintesi di un’indagine svolta da Strata, una delle principali agenzie degli Stati Uniti specializzata in media buying, relativamente agli ostacoli che le imprese avvertono tutt’oggi al momento di effettuare i loro investimenti pubblicitari online.

Nonostante il crescente interesse per la realizzazione di campagne che utilizzino social media e smartphones, secondo quanto riportato, esistono ancora barriere importanti nell’allocazione dei budget pubblicitari sul web e nel mondo digitale in generale, che viene tutt’ora considerato mezzo di integrazione, di supporto alle campagne pubblicitarie sui media tradizionali, televisione in primis.

Colpisce in particolare quel 26% di rispondenti che segnala una carenza di efficacia della comunicazione pubblicitaria online, seguito dal 23% che non registra domanda di spazi sul web da parte delle imprese.

Il paradigma della sfida dei media nell’ambiente digitale potrebbe essere sintetizzato nel passaggio dalla visibilità all’attenzione. E’ un cambiamento trasversale al mondo dei media e della comunicazione pubblicitaria che impatta con rilevanza su entrambi.

Sin ora continuiamo ad essere nella situazione in cui il cane si morde la coda.

2 commenti

Archiviato in Comunicazione, Passaggi & Paesaggi

La Notizia del Giorno: AOL Compra Huff Post

La notizia del giorno in campo editoriale, non vi è dubbio, è l’acqusizione da parte di AOL dell’Huffington Post.

Lo comunica Arianna Huffinghton stessa con un editoriale in cui parla di visioni condivise e dell’impatto dell’accordo

By combining HuffPost with AOL’s network of sites, thriving video initiative, local focus, and international reach, we know we’ll be creating a company that can have an enormous impact, reaching a global audience on every imaginable platform.

Secondo le prime indiscrezioni l’ammontare dell’affare è nell’ordine di  315 milioni di dollari.

Tutti i primi articoli, le prime anticipazioni, della stampa statunitense sul tema del quale certamente si parlerà molto nei prossimi giorni. In Italia, al momento della redazione di questo articolo, ne parla solo “Il Post” dimostrando un’ottima capacità di reazione.

1 Commento

Archiviato in Scenari Editoriali