Mappatura della Crisi Egiziana

The CrisisMapper ha condiviso su Twitter diverse mappe della rivolta egiziana in corso nell’ultima settimana, lista alla quale ho aggiunto quanto trovato dal sottoscrittto per fornire un elenco il più completo possibile.

Cliccando sulle immagini, sugli screenshot, avrete accesso alle mappe interattive originali sotto riportate.

Per chi volesse approfondire il tema del “crisis mapping”, della mappatura delle crisi, credo che il sito dell’ Harvard Humanitarian Initiative sia il punto di partenza ideale.

Esri, impresa privata statunitense che fornisce sistemi d’informazione geografica, ha realizzato quella che, a mio avviso, è probabilmente la più interessante tra  tutte poichè integra la localizzazione dei video caricati su YouTube, le foto condivise su Flickr e, naturalmente, i teewts.  La realizzazione rappresenta anche un’ottimo esempio indubbiamente di come dimostrare il proprio expertise in ambito social.

ANHRI, The Arabic Network for Human Rights, fonte informativa da seguire in questi giorni, ha realizzato la Jan 25th CrowdMap. Mappa che, come suggerisce il nome, viene aggiornata grazie ai contributi degli utenti.

Il Guardian pubblica una mappa generale che visualizza i punti e i momenti della rivolta in tutta la penisola araba ed il dettaglio di quelli in Egitto.

Anche le edizioni online del Los Angeles Times e del New York Times hanno prodotto la loro versione delle mappe della crisi in corso.

[Via]

5 commenti

Archiviato in Nuovi Prodotti Editoriali

5 risposte a “Mappatura della Crisi Egiziana

  1. Molto interessante. Sia il tuo lavoro che i contenuti linkati rappresentano quei sistemi di informazione a cui mi riferivo nel mio post di oggi.

  2. pedroelrey

    Grazie caro Roberto. Visto che non l’hai fatto tu, a me il piacere di segnalare il tuo interessantissimo articolo:
    http://www.myweb20.it/2011/01/the-digital-news-lifecycle/

  3. ecudiélle

    Ciao,
    gli studenti inglesi hanno usato twitter e (con molta creatività sull’uso dei simboli) google maps per mappare la giornata di protesta e di cariche della polizia del 9 dicembre scorso.
    http://maps.google.co.uk/maps/ms?ie=UTF8&hl=en&msa=0&msid=113314616990789414427.000496f96fd6739e0982d&ll=51.506338,-0.126847&spn=0.003599,0.009645&z=17

    so che ne hanno una aggiornata sulla manifestazione di ieri ma non sono riuscita a trovarla.

    elena

  4. Pingback: Egitto: le mine antiuomo dimenticate dall’Italia | Costruendo L'Indro

  5. pedroelrey

    Cara Elena,
    Ben ri-trovata!

    Si, grazie, avevo visto. Mi pare usassero twitter anche come mezzo di coordinamento “militare” durante gli scontri.

    Un abbraccio
    PL

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...