Archivi del giorno: novembre 15, 2010

Adozione degli E-Books: Pro & Contro

La situazione per gli editori di libri è sicuramente ben diversa da quella che vivono le imprese editoriali  che invece si concentrano sulla pubblicazione di giornali e riviste.

Un modello di business diverso, non basato sui ricavi da pubblicità, ed un’ utenza più ristretta e al tempo stesso più attenta fanno si che il passaggio al digitale non sia traumatico.

Si stima che la penetrazione di e-readers per la lettura di libri in formato elettronico si assesterà intorno al 15-20% del totale da qui a cinque anni, confermando l’opportunità fornita da una lettura che non è di sostituzione ma integra quella che avviene su carta.

Certamente, anche in questo caso, non è tutto lineare e dare per scontato il favore dell’utenza in quest’area potrebbe portare a errori tanto banali quanto rilevanti.

Come in tutte le analisi di mercato che si rispettino è doveroso verificare quali siano le barriere all’adozione degli e-books.

1 Commento

Archiviato in Nuovi Prodotti Editoriali, Scenari Editoriali, Vendite Editoria

Libertà di Stampa & Dichiarazioni Malinconiche

Il Presidente della Fieg, Carlo Malinconico, si scaglia a scoppio ritardato contro la mancanza di libertà di stampa in Italia.

La scorsa settimana, in occasione dell’incontro con i rappresentanti dell’ International Press Institute, cita lo studio di Reporters Sans Frontieres ricordandosene per porre l’accento sulla concentrazione di investimenti pubblicitari sul mezzo televisivo del nostro paese.

Visto il silenzio assordante che indiscriminatamente tutti i quotidiani in Italia hanno applicato a questa notizia, sentirne parlare a distanza di un mese non può che rendere ulteriormente malinconici sullo stato dell’informazione nel nostro paese.

Diceva Luigi Einaudi che <<la libertà economica è la condizione necessaria per la libertà politica>>, è evidente come non sia questo il caso.

Lascia un commento

Archiviato in Comunicazione, Scenari Editoriali