Precario

Secondo la definizione del dizionario etimologico, precario deriva dal latino prex: preghiera, la cui preposizione è perciò ottenuto per preghiera. Attività dunque, che si esercita con permissione, per tolleranza altrui; quindi che non dura sempre ma quanto vuole il concedente.

E’ questa, in buona sostanza, la risposta che Paola, giornalista al Corriere della Sera da 7 anni, ha ottenuto alla sua richiesta di spiegazioni.

Sono situazioni sempre più diffuse, anche, in ambito giornalistico, che la professionista del quotidiano diretto da De Bortoli ha deciso di non voler più condividere nè sopportare iniziando uno sciopero della fame e della sete per protesta.

“Il Giornalaio” è con lei.

Ne parlano: Michele BoroniGigi CogoFriendFeed,  Alessandro Gilioli,  Vittorio Pasteris,  Nicola MattinaDelymith,  Che cosa ci faccio io qui?,  Blaster’s Home,  Infoservi,  Non guardo la tivù,  Telcoeye,  I divagatori scientifici,  Wally’s weblog,  Batchiara……

5 commenti

Archiviato in Passaggi & Paesaggi, Scenari Editoriali

5 risposte a “Precario

  1. Pingback: Un futuro senza certezze | Webeconoscenza

  2. Pingback: Tweets that mention Precario « Il Giornalaio -- Topsy.com

  3. Pingback: Scioperi della fame in corso (Io sono Paola) « Ufficio Reclami

  4. Pingback: Social Sharing – November 14th : Catepol 3.0

  5. Pingback: links for 2010-11-14

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...