Archivi del giorno: luglio 5, 2010

Proposte Stereotipate & Mainstream Media

Una giovane 18enne statunitense ha provato a vivere per un mese secondo i consigli, i dettami, di una nota rivista per teenagers. I risultati sono stati registrati quotidianamente su un blog aperto allo scopo.

Dall’esperimento emerge una visione limitata degli adolescenti e dell’universo femminile, ben distante da quella che è la realtà. La rivista propone modelli stereotipati che hanno un impatto sull’immagine di sé negativo trasmettendo ed amplificando visioni e stili di vita fasulli.

Per questo l’autrice al termine dei 30 giorni ha deciso di lanciare una campagna che inivita le persone a contribuire con le proprie foto accompagnate dalla frase “Hey Mainstream Media! I am…”

[Via]

2 commenti

Archiviato in Comunicazione, Scenari Editoriali

Risonanza & Rilevanza

Complemento ideale dei concetti espressi, non più tardi di venerdì scorso, relativamente all’utilizzo dei social media da parte dei mainstream media arriva dal lavoro di Stefano Maggi.

Il modello realizzato si basa su questi due valori. “Relevance” mette in luce il “Perché è rilevante per me”, mentre “Resonance” mette in luce il “Perché è rilevante per il mio network”.

Seppure sia stato prodotto con specifico riferimento alla diffusione dei contenuti su Twitter, credo che possa essere concettualmente applicato anche agli altri contesti sociali.

Sino ad oggi, nella stragrande maggioranza dei casi, i mainstream media hanno utilizzato i social media come elemento di rilevanza, come mezzo di promozione dei contenuti presenti all’interno dei loro siti web.

E’ arrivato ora il momento di applicare il concetto di risonanza, verificando quale valore questi contenuti, di volta in volta, possono generare per il network di utenti così, da favorire, da un lato, l’ulteriore condivisione dei contenuti stessi e, dall’altro lato, la comprensione dei bisogni, degli interessi, dei gruppi di utenti agevolando al tempo stesso la conversazione. In caso contrario basta un attimo per finire nello spam.

3 commenti

Archiviato in Comunicazione, Scenari Editoriali