Archivi del giorno: maggio 13, 2009

Diffusione e confusione

Il sabato viene prestata mano d’opera gratuita per assemblare quotidiani ed inserti. In particolare un sabato al mese praticamente tutti i giornali hanno l’inserto e quindi la prestazione d’opera gratuita diviene particolarmente onerosa in termini di consumo di tempo.

Per migliorare la situazione e l’umore intervengono soluzioni creative strepitose degli editori come nel caso di quella sottoriportata.

AM è una delle tante riviste che vive solo della diffusione dei quotidiani poiché in caso contrario praticamente nessuno l’acquisterebbe. Nel tentativo – vano – di proporla comunque riceviamo la sottostante comunicazione che praticamente fa si che la rivista permanga in edicola, occupando come sempre spazio prezioso, per l’intero mese.

La confusione raggiunge poi i massimi livelli quando si legge che la rivista in abbinamento al quotidiano costa 0,50 € ed dal giorno successivo passa ad 1,00 €; i geni che hanno inventato questa meravigliosa iniziativa mi spieghino gentilmente ad un misero edicolante quanto mi costa la rivista e quanto recupererò dunque nel momento della resa.

In attesa della risposta, nel dubbio, ho reso immediatamente il tutto; prego.

AM Tuttosport

1 Commento

Archiviato in Comunicazione, Distribuzione Editoria, Vendite Editoria

Strategie editoriali & continuità promozionale

Il quotidiano “Libero” , noto per la pubblicazione di notizie che sono sempre farina del suo sacco, pur avendo negli ultimi mesi rallentato il trend di crescita delle diffusioni e vendite, conferma complessivamente il suo successo nonostante il passaggio ad un prezzo di copertina di 1,20€.

Oltre alla qualità dell’informazione diffusa uno dei motivi di successo è sicuramente nella continuità e coerenza della strategia promozionale, infatti dopo il successo della raccolta “Io vi parlo di me” è ora la volta – da ieri 12 maggio – di “Berlusconi tale e quale”.

Chapeau!

Propaganda

PS: Del resto per l’organo ufficiale del partito monarchico omaggiare l’imperatore è doveroso.

Lascia un commento

Archiviato in Comunicazione, Personal, Vendite Editoria