Cazzola, che manuale

In mezzo a romanzi harmony e minienciclopedie sui più disparati argomenti, ogni tanto arrivano in edicola anche scampoli di pubblicazioni a contenuto professionale.

Tra le ultime ricevute spicca senza dubbio “Il manuale anticrisi” edito dal gruppo che controlla “Italia Oggi” & “Milano Finanza” di cui infatti l’autore, Daniele Ciroli, è collaboratore.

Il manualetto, come suggerisce il titolo, si proporrebbe come lettura per superare l’attuale periodo di crisi, focalizzandosi e concentrandosi sugli aspetti normativi e contrattualistici legati al mondo del lavoro, relativamente al quale il Ciroli dichiara un expertise non comune potendo vantare un’ esperienza alla famosa Università di Cassino e frequentando attualmente l’altrettanto celebre dottorando alla scuola internazionale del diritto del lavoro.

Il testo è sostanzialmente un inno ai provvedimenti in materia previdenziale varati recentemente dallo stato.

Eccelso il sottotitolo che recita testualmente: “come salvare il posto di lavoro, inventarsi una nuova attività o campare a spese dello stato“.

Deve essere per amore di appartenenza politica che Cazzola ne ha curato la prefazione e vogliamo augurarci che il precitato sottotitolo sia stato introdotto successivamente al suo beneplacito poiché altrimenti sarebbe davvero imbarazzante per l’attuale Vicepresidente della Commissione Lavoro prestare opera per una pubblicazione che, subdolamente, parrebbe suggerire come sfruttare lo stato – e quindi il prossimo – per campare.

zamel-good ideas

Qual che sia la professionalità e la dignità del Ciroli si rileva invece anche dalla coerenza che caratterizza i suoi scritti che infatti da un lato cerca di sfruttare titoli seducenti per attrarre il lettore ed invogliarlo ad acquistare il suo manualetto, mentre dall’altro si indigna contro i “furbetti dell’assistenzialismo” il cui spirito è fomentato con le proprie pubblicazioni.

Proprio un bel pastrocchio, un cocktail di militanza politica becera e di assenza di professionalità ed etica che partoriscono l’ennesima pubblicazione da destinarsi al macero.

Lascia un commento

Archiviato in Comunicazione, Nuovi Prodotti Editoriali, Vendite Editoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...