Archivi del giorno: aprile 14, 2009

Terra!

Nell’epoca della digitalizzazione dei media c’è chi compie il passaggio opposto.

Dopo il recente lancio della versione italiana di “Wired” è ora la volta di “Terra” che da domani alla versione on line affiancherà l’edizione cartacea.

L’obiettivo, davvero ambizioso, è di lanciare il primo quotidiano di informazione pulita – come si autodefinisce nella campagna pubblicitaria di lancio – dedicato ai temi dell’ecologia e della sostenibilità.

In edicola da domani mercoledì 15 aprile, Terra promette di “inseguire” con inchieste ed analisi gli scempi compiuti quotidianamente sul territorio e sull’umanità.

Mi è piaciuta molto la presentazione fatta su “Left” che credo valga la pena di riprendere: “Terra è una ragazza bellissima e arrabbiata. E’ arrabbiata perchè di rispetto ne riceve ben poco. Viene usata, abusata, avvelenata. Terra è arrabbiata perchè è accogliente, e offre acqua, frutti dolci e ombra ai suoi ospiti, tramonti rossi e nuotate indimenticabili. E in cambio riceve poco. Poco più che montagne di rifiuti e colonne di fumi velenosi

Potremo valutare meglio il giornale una volta avute le copie, speriamo, domattina.

Certamente i temi che si propone di seguire sono di importanza capitale e l’idea di una iperspecializzazione potrebbe risultare vincente contro i quotidiani generalisti anche se l’Italia e l’italiano medio nei fatti non hanno mai dimostrato un forte interesse né tanto meno una coscienza che andasse al di là di proteste caratterizzate da nimby per questi temi. Sono questi aspetti che per il futuro dell’editoria e, più in generale, per uno sviluppo sostenibile della società credo valga la pena di monitorare.

Ben atterrati!

1 Commento

Archiviato in Nuovi Prodotti Editoriali